Ieri, oggi. E domani?

Coloro che presiedono agli scambi dei prodotti dell’uomo, hanno fallito per pervicacia e incompetenza. […]
Di fronte al fallimento del loro credito, hanno proposto solo di prendere a prestito altri soldi. Spogliati dalle lusinghe del profitto che usavano per indurre la nostra gente a seguire falsi profeti, hanno ripiegato sulle esortazioni, hanno chiesto con le lacrime agli occhi il ritorno della fiducia.
Conoscono solo le regole di una generazione che conosce solo se stessa.
Non hanno visioni, e senza visioni il popolo perisce.
I mercanti del denaro hanno lasciato i loro scranni nel tempio della nostra civiltà. Adesso noi restituiremo quel tempio alle sue antiche verità.
La misura di questa restituzione sarà la misura in cui sapremo perseguire valori sociali più nobili del profitto monetario.

Dal discorso di insediamento di FD Roosvelt, 1933